Rev broaching tool

REV BROACHING TOOL


LAVORAZIONI

lavorazione di brocciatura e stozzatura su tornio e fresatrice

Le lavorazioni eseguibili con il REV Broaching Tool sono, per quanto riguarda lo standard, tutte quelle relative alla brocciatura di sedi di linguetta o chiavetta (singole o multiple fasate, su fori cilindrici o conici, in presenza o in assenza di gola di scarico, con o senza smusso alla base di 0,2mm x 45°). Con utensili speciali si possono, inoltre, realizzare, ad esempio, prese di forza, fori quadri, pentagonali ed esagonali e dentature ad evolvente. Il foro minimo entro il quale si può andare a brocciare è di 1 mm. La profondità massima di affondo della lavorazione è, nello standard, di 200 mm. Quando si devono eseguire sedi per chiavette di dimensione rilevante, è opportuno suddividere l’operazione in due fasi: una di sgrossatura in cui si asporta circa il 50% del materiale ed una di finitura con cui si arriva alla dimensione voluta. In questo modo si evita di sollecitare eccessivamente l’utensile, migliorando contemporaneamente la precisione e la finitura superficiale. I materiali lavorabili sono:
• Acciai fortemente legati, debolmente legati, a basso tenore di carbonio e acciai non legati;
• Acciaio inox, acciaio bonificato, ghise, AVP;
• Materiali non ferrosi quali leghe di alluminio e di titanio;
• Leghe di rame, bronzo e tecnopolimeri.

buone-29
buone-27
buone-23
REV_004
9814
IMG_0966
REV_005
P1030176copia
REV_006
IMG_0933